Haggadà di Péssakh

15,00

+ €8,9 spedizione

Traduzione e traslitterazione: Avigail H. Dadon
Codice ISBN: 978-88-86674-41-6
Formato: 15×21 cm
Pagine: 190 (2 colori)
Copertina: Semplice

La Haggadà di Péssakh è il testo che viene recitato nelle prime due sere della Pasqua ebraica, durante il pasto celebrativo rituale, per permetterci di rivivere e sperimentare personalmente l’esodo dall’Egitto dei nostri padri e madri migliaia di anni fa, e la nostra personale e attuale liberazione dalla schiavitù e dall’asservimento alla materialità che ci tiene lontani e separati dall’Uno Infinito.
La Haggadà di Péssakh è una raccolta di brabi tratti dal Talmùd, dai Salmi e dalla liturgia ebraica, che spiegano il significato della ricorrenza e celebrano i miracoli che D-o operò e opera costantemente in ogni momento della storia ebraica.

Questa nuova edizione della Haggadà si presenta completamente rinnovata nella sua veste grafica rispetto alle edizioni precedenti.
Il testo ebraico è affiancato dalla traslitterazione e accompagnato a fronte dalla traduzione italiana. Inoltre, la presenza di halakhòt, di commenti e di approfondimenti, rendono completa la lettura e la comprensione dei contenuti.
Grazie all’innovativo bicolore che caratterizza il volume e alla grande attenzione riservata alla nuova impaginazione, il testo trova una nuova vitalità e consente di confrontare e seguire in maniera ottimale il rituale in entrambe le lingue.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Haggadà di Péssakh”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello